Il Sindacato autonomo Polizia Penitenziaria (SAPPE) è uno dei sindacati della polizia penitenziaria.

Fondato nel 1991 mantiene un’alta percentuale di iscritti, si parla del circa 31% del personale penitenziario.

Si occupa delle vertenze lavorative delle guardie carcerarie con attenzione alle questione generali del carcere come: il numero insufficiente di guardie, i disservizi legati alla sicurezza durante il lavoro all’interno degli istituti e la carente gestione statale. Il SAPPE possiede un organo di stampa: Polizia Penitenziaria Società Giustizia e Sicurezza.

Si distingue continuamente per le vergognose difese degli agenti di polizia penitenziaria anche nei casi di abusi più evidenti.