L’affidamento in prova ai servizi sociali è una misura alternativa alla detenzione che mira a favorire il reinserimento sociale del condannato. La si può ottenere alla fine del processo se la pena inflitta è inferiore ai 4 anni, o quando rimangono meno di 4 anni da scontare.